kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

giovedì 21 aprile 2016



Raccontava Yamamoto Tsunetomo nella sua Opera "Hagakure".......
Un maestro di spada, ormai anziano, dichiaro': "nella vita, ci sono diversi gradi di apprendimento.
Al primo si studia, ma non si ricava niente e ci si sente inesperti.
Al livello intermedio l'uomo è ancora inesperto, ma consapevole delle proprie mancanze e riesce anche a vedere quelle altrui.
Al livello superiore diventa orgoglioso della propria abilità, si rallegra nel ricevere lodi e deplora la mancanza di perizia dei compagni.
Costui ha valore e si comporta come se non sapesse nulla.
"Questi sono i livelli in generale.
Ma ce n'è uno che li trascende, ed è il più eccellente fra tutti.
Chi penetra profondamente in questa Via è consapevole che non finirà mai di percorrerla.
Egli conosce veramente le proprie lacune e non crede mai, per tutta la vita, di aver raggiunto la perfezione.
Senza orgoglio, ma con modestia, arriva a conoscere la Via.
Si dice che una volta il maestro Yagyu Munemori osservò: il praticante della via avanza giorno dopo giorno: oggi diventa più abile di ieri, domani più abile di oggi.
L'addestramento non finisce mai.



Nessun commento:

Posta un commento