kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

mercoledì 9 aprile 2014


 Ecco, per l'appunto capita.
Questa è una delle questioni mentali che capitano a chi si adopera per quanto concerne la questione arcieria.
Se per caso un bel tacchino gigante ti svolazza con le sue penne a mò di danza araba, non lo pensi come sarebbe saporito sulla tavola, ma a come potrebbero lavorare su un'asta quel tipo di penne.
Troppo rigide o troppo morbide?? tutto vola su un'asta, ma in realtà bisognerebbe quantomeno capirne la funzionalità in volo per acquisire esperienza,
Fatto stà che spesso si lascia il telefono a tanti fattori e pochi ti richiamano, ma questa volta ho trovato una buona amica che avendo deciso di cucinare il bel tacchino, mi ha conservato le penne come gli avevo chiesto.
Come al solito lascio le immagini alle foto dell'immancabile cellulare heki da scoperta.




Nessun commento:

Posta un commento