kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

domenica 23 febbraio 2014

Due bambini vedono e ascoltano il loro papa' che parla di kyudo....
dalle loro mani esce quello che assorbono durante le nostre chiacchierate.
questi disegni papa', sono per la tua squadra di quest'anno! Kenzo pino olga e cinzia
quale miglior pensiero per questa giornata?
La semplicita' di un gesto puro.



sabato 22 febbraio 2014

Tante freccie volano, tanti bersagli vengono colpiti.....eilà che bella forma!!!! eppure qualcosa manca sempre.
Se bastasse solo colpire andrebbe bene allora allenarsi soltanto  al makiwara.
Si è colpito, ma come si è colpito?
Nello Yumi no kokoro (Lo spirito del Kyudo) Inagaki Sensei scriveva: La sola via per rivedere la luce è tornare all'umiltà del principiante: ricominciare dalle regole fondamentali ed esercitarsi con spirito di autocritica e di disciplina; proprio questa è la via per addentrarsi nella vera Arte del tiro.
L'Istruttore è sempre presente nel correggerti e per seguire il tuo lavoro, ma poi sei sempre tu che devi lavorare con passione fino ad arrivare a quel limite che ti porta a comprendere quanto sia fondamentale quell'autocritica e disciplina che ti riporta nuovamente allo spirito del principiante.
E sei sempre li pronto a ricominciare in compagnia di arco freccie e bersaglio.
Un principiante contento a ben vedere.


mercoledì 12 febbraio 2014

Nel Dojo la gara....che vale una vita.

Si prepara un fine settimana all'insegna dell'incontro tra due squadre dello stesso Club, e la cosa mi entusiasma.
Quest'anno il Senshuken Taikai mi offre un'altro tipo di esperienza diretta, dopo la finale dello scorso anno, una gara che vale quanto una finale.
Peccato aver avuto poco tempo per allenarsi per bene, ma poco importa, mi concentrerò come fosse l'ultima cosa che dovesse capitarmi, e anche questo è un altro tipo di allenamento.
Chi la spunterà?
Chi vince offre da bere...... :)



giovedì 6 febbraio 2014


"la freccia scocca inizialmente per volontà dell'arciere, grazie al lavoro armonico di mano destra e mano sinistra, ed una corretta tensione del corpo........., ciò è possibile se al tecnica è vera e corretta, e se lo spirito (Kokoro) è sincero."
"Kan Chu Kyu.....con forza colpire sempre.....motto della scuola Heki è."
Piove di santa ragione, ma che cosa può turbare il tiro?!
Quelle freccie sono stregate, volano comunque nel vento umido imperturbabili.
Mi preparo al tiro.

pioggia senza tregua!!!