kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

lunedì 27 agosto 2012


Erba d’estate:
guerrieri,
vestigia di sogno.

 haiku di Matsuo Basho (1644-1694)


Per correttezza la foto dell'armatura è presa da  http://www.lauritz.com/Item/Item.aspx?LanguageId=2&ItemId=2226203

2 commenti:

  1. Meravigliose parole,piene di gloria e magnificenza.

    RispondiElimina
  2. Ciao Ale
    Basho è un taglio netto dentro di noi, nulla è nascosto e tutto traspare.
    Fortunato e chi ne comprende il significato profondo.

    RispondiElimina