kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

lunedì 4 giugno 2012

Non fermarsi in nessun luogo.

Si dovrebbe abituare la mente a non fermarsi in nessun luogo.
Se la mente si ferma la mano non compierà mai il suo gesto.
Una antica poesia  recita così:
"Il fiore che emana il suo profumo 
davanti alla mia porta di legno
lo fà con indifferenza.
Io, tuttavia mi siedo e lo osservo -
Com'è pietoso, questo mondo".


Nessun commento:

Posta un commento