kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

lunedì 9 maggio 2011

Semplicità fuori da ogni illusione

Ma che bello passeggiare dentro un mare di verde.
Non esiste luogo più bello dove liberare dalla mente, tutti quei pensieri ottusi che ti bloccano durante il giorno.
Questo è il mio dojo dove meditare fuori dall'area di pratica delle arti Orientali, che sia autunno - inverno - primavera - estate, un parco quattro stagioni bello come un quadro di Hiroshige.
Seduto davanti ad un muro??? No grazie, preferisco un buon campo di grano dove vedere soffiare il vento che accarezza le sottili foglie e le fà danzare.          
Mi verrebbe da inchinarmi in un cordialissimo Rei, difronte a questo spettacolo, ma...ma guardandolo bene quel paesaggio mi appartiene, è la semplicità fuori da ogni illusione!!!!!
Il parco degli Acquedotti di via Tuscolana a Roma, Dojo senza illusioni!!!




7 commenti:

  1. anche io sono d'accordo con te, lo stesso fascino lo subisco quando mi trovo davanti al mare...
    ho mosso spesso questo pensiero a chi pratica Zazen davati ad un muro...e la risposta è stata che in effetti quando raggiungi certi livelli di armonia con te stesso puoi essere sereno in qualunque luogo, è come se un bel prato o il mare lo avessi dentro di te...
    Per me lungi da essere cosi' illuminato ho ancora bisogno del mare...ehehehe

    RispondiElimina
  2. ...carissimo a chi lo dici, non vedo l'ora di vederlo il mare, ma con queste variazioni di temperatura misà che c'è ancora da aspettare.
    Sono contento comunque che sei sensibile alla natura e ai giorni d'oggi non è poco.

    RispondiElimina
  3. Il mare??? Stare su uno scoglio isolato e guardarlo per ore............
    Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Tore! ah ah ah ah ah ah ah....., ma non sarai mica il fratello della Sirenetta di Copenaghen è??
    Un saluto a Chaki.
    ....mannaggia, sei troppo forte!!! :))))

    RispondiElimina
  5. e noi in piscina....bè l'acqua almeno noi l'abbiamo vista se non proprio quella del mare.. ;)

    RispondiElimina
  6. un arciere,e la sua bicicletta :)

    RispondiElimina
  7. Ale :) un biciclettiere da passeggio, e chi l'avrebbe mai detto!!!!

    RispondiElimina