kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

giovedì 14 ottobre 2010

Kakejiku (Kakemono)

Quest'opera d'arte è un capolavoro Giapponese a cui da tempo stò appassionandomi.
Il Kakejiku o anche Kakemono, è un rotolo tradizionale che viene posto su una parete.
Originariamente questo stile di appendere un dipinto sulle pareti, proveniva dalla Cina, e con l'avvento del Buddhismo in Giappone fu importato anche in questa terra nel periodo Heian ( 794 - 1192).
In seguito con lo svilupparsi di un tipo di architettura in Giappone, il Kakejiku venne posto in uno spazio speciale chiamato Tokonoma, uno spazio molto importante per quella cultura, un  angolo  dove l'arte conviveva in armonia con la vita quotidiana (periodo Muromachi - 1334 - 1573).
Due dei più grandi condottieri Giapponesi, Oda Nobunaga e Toyotomi Hideyoshi (periodo Momoyama - 1573 - 1600), seppero valorizzare quest'opera d'arte e l'area del Tokonoma, sviluppando un'autentica passione legata allo straordinario rito della cerimonia del thè.      Nel film "Morte di un maestro del thè - di Kei Kumai" si può apprezzare totalmente, l'autentica passione per quest'arte e per la cerimonia del thè, ricordando uno dei maestri più celebri, Sen no Rikyu.    Nella cerimonia del thè, l'ospite esprime con tutto se stesso nel kakejiku che appenderà, l'armonia e la bellezza del momento in cui incontrerà i suoi invitati, regalando un'angolo di vita vera a chi lo leggerà con il cuore.
Durante l'epoca Edo (1603 - 1868), dato il periodo pace, l'arte del Kakejiku raccolse molti artisti, che iniziarono addirittura a gareggiare tra di loro, lasciandoci dei pregiati lavori, ma più che altro permisero che quest'arte divenisse popolare tra il pubblico, fino ad arrivare all'epoca Meiji ed ai giorni d'oggi.

Dato che siamo in autunno ed è una stagione ricca di colori, appendo in questo diario uno dei miei kakejiku, offrendo virtualmente una tazza di thè a chi legge.

 

Per correttezza: Foto Tokonoma da:http://www.gallery-sakura.com/search/japanese_paintings/scrolled.html      Testo tradotto e riadattato: http://jyuluck-do.com/AboutKakejiku.html

 


2 commenti:

  1. Ciao Enzo,
    anche Chiaki a casa sua in Giappone ha un Tokonoma praticamente simile nella stanza tradizionale. Mi piace molto osservare i kekejiku che sono esposti a cambiano in funzione delle stagioni. Grazie Enzo, leggere i tuoi post è molto istruttivo e interessante.
    Ciaoooo
    Tore

    RispondiElimina
  2. Oh Toresan fai immediatamente delle foto quando tornerai a casa dai suoceri......le voglio vedere.
    Hai visto quello nuovo che ho acquistato da poco?? quello che ho postato sul blog!!! semplice e autunnale adatto per un bel incontro di thè con gli amici.
    A presto e saluti alla Stoica Tomoe Gozen Chaki dello Shudokan Roma.

    RispondiElimina