kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

giovedì 16 settembre 2010

Kyudo in Luna piena


Mi piace ricordare di questa estate, una bellissima serata passata insieme a tutti gli amici del Dojo di Kyudo per praticare il tiro con la luna Piena.
Erano le 19:00 del 24/08/2010 quando ci siamo incontrati come ad un simposio per attendere che la luna sorgesse piena nel suo buon splendore estivo.
Dopo aver preparato l'attrezzatura, quale l'arco (yumi), le freccie (ya), il guanto (kake), il sottoguanto (Shitakake), l'avvolgicorde (Tsurumaki), il contenitore per la polvere (Fudeko ire), innaffiato e compattato l'azuchi e sistemato i Mato e le lanterne per azzeccarci almeno un pò....tutto era pronto al tiro.
Ovviamente qualcosa brontolava verso le 20:00, erano le fameliche panze degli stoici arcieri che reclamavano un'altro tipo di pratica..........., quella del banchetto Lunare a base di ottimo prosciutto, pancetta, frittata con zucchine, pizza con verdura, pane ben cotto di Lariano e senza dimenticare il buon vino e dolce Napoletano ben fornito.
Alle 21:00 inizia la pratica, non senza prima aver posto il saluto (YU) al kamiza e a noi tutti per l'evento.
Si vedeva poco, ma il suono delle corde (kan) e l'impatto con i Mato (pan), faceva intendere che molte frecce andavano a segno.            Non abbiamo avuto tanto il tempo di considerare come le frecce pentetravano nel mato o perlopiù nell'Azuchi, anche perchè ad ogni "Dozo" dato dagli amici che raccoglievano le frecce, un'altra serie era già pronta per il tiro.
Un buon caffè verso le 22:30 ha fatto la sua sporca figura per mantenere svegli gli occhi di tutti noi, che imperterriti abbiamo tirato fino alle 23:00, ora in cui anche la luna ci ha dato un'occhiata come a dire: "ma volete annà a dormire???".
Una bella serata estiva davvero, non dimenticando la beata compagnia di arcieri che mi hanno fatto compagnia durante il banchetto e il tiro.
Quindi alle 23:50 tutto era in ordine e si spengevano gli ultimi lanternini accesi e buonanotte a tutti.
Alla prossima luna Piena, e che praticare il kyudo così allegramente sia per tutti un buon augurio.
Allego diapositiva casareccia dell'evento.            (Clik sull'imagine per ingrandirlo)

2 commenti:

  1. Carino!!! Dev'essere stato molto divertente e suggestivo. Il tuo racconto ha reso perfettamente l'atmosfera. Bravo Enzo e bravi tutti i tui compagni!!
    Erai ne...
    Tore

    RispondiElimina
  2. Tore, non perdere la prossima luna piena, vieni ad ululare con noi, magari portati lo Yumi e un bel fiasco di Sakè del Kansai e vedrai che faremo tanti centri insieme....sempre che riusciamo a tendere l'arco poi.
    TORE BANZAIIIII.

    RispondiElimina