kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

domenica 5 settembre 2010

Il grande arco Giapponese "lo Yumi"



Che spettacolo!! uno stradivari dell'arcieria, senzameno l'arco più lungo del mondo.
Lo Yumi, questo il nome in Giapponese, ha la particolarità che l'impugnatura o "Nigiri" non si trova al centro come gli altri archi, ma ad un terzo dalla base,.......più esattamente un arco asimmetrico.        Essendo asimmetrico, la spinta per il rilascio della freccia, avviene dalla parte inferiore.    La parte superiore sostiene la corda e serve da guida.    Al momento del rilascio, la parte inferiore fornisce una potenza ulteriore aiutata da un forte tsunomi (scuola Heki).     La sua Costruzione ancor di più interessante è costituita da diverse strisce di bambù foderate lateralmente da strati di legno di gelso.  Il legno di gelso è soffice e flessibile che unito al bambù con la sua notevole flessibilità e forza ne fanno uno strumento veramente potente.     Attualmente esistono anche degli archi in fibra di Carbonio, con costi un pò meno onerosi, ma la loro resa non è proprio del tutto reale come con il bambù, poichè l'arco in bambù risente dei cambiamenti climatici e della buona manutenzione, in breve si può definire un'arco vivo.




4 commenti:

  1. Bravo Enzo, seguirò i tuoi consigli e leggerò i tuoi appunti di viaggio, attraverso il fantastico mondo delle arti marziali, sapendo, personalmente, che provengono da una persona che porta la passione dentro di se.
    Ganbareeeee Enzo

    RispondiElimina
  2. Carissimo, spero tu comprenda che sono solo degli appunti e esperienze mie personali.
    Con modestia credo che consigli non te ne possa dare, ma farti partecipe della mia passione si.
    Gambaree Tore san e un caro saluto a Chaki san.

    RispondiElimina
  3. desidererei sapere dove posso acquistare l'arco Yumi giapponese.. Grazie
    nino.coppola@libero.it

    RispondiElimina
  4. Ciao Nino
    Scusa il ritardo ma era meglio che mi scrivevi sulla mail,poichè non sempre trovo il tempo per leggere le risposte sul blog.
    In Giappone esistono diversi negozi a cui rivolgersi, sul web ne trovi davvero tanti.
    Per l'Italia puoi provare a chiedere ad un nostro arciere della scuola Heki che li costruisce proprio di persona e dove puoi acquistarne uno, penso che comunque dovrai spiegargli alcune tue caratteristice morfologiche, del tipo altezza, allungo etc.
    Questo il sito:
    http://www.yumi-ya.it/
    Saluti e buon acquisto.

    RispondiElimina