kyudo

kyudo
Un Diario di appunti sull'arte del Kyudo e non solo.....

venerdì 17 settembre 2010

Fudeko Ire Ecologico.

In un post precedente avevo illustrato il Fudeko Ire o contenitore della polvere che serve a frenare l'umidità del palmo della mano per permettere di lavorare meglio sullo Tsunomi (l'azione di torcere l'arco della scuola Heki), di alcuni membri del Dojo dove pratico.
Non soddisfatto di vedere i lavori degli altri ho pensato di costruirne personalmente un paio ammirando il bel boschetto di bambù presente ai bordi del campo di tiro.
La cosa interessante che ho utilizzato le basi di alcuni bambù che erano stati tagliati in precedenza dai giardinieri, non intaccando affatto gli altri rami vivi e riutilizzando ciò che altrimenti andrebbe buttato via come scarto, o ammirato come natura morta e bistrattata.
Ecologico perchè è legno riutilizzato, e poi perchè aiuta la mente a studiare le forme che possono dar vita ad un materiale che ci può essere utile per la pratica del Kyudo.
Non che non ammiri quegli splendidi lacchè invetrinati e costosi che si vedono nei vari shop su internet e pure costosi, ma insisto che ogni arciere di Kyudo, dovrebbe costruirsi da solo il materiale con cui pratica, per progredire nella conoscenza dell'arte che pratica.

Nessun commento:

Posta un commento